DIY –Un appendiabiti fatto con i tappetini del mouse

Idee DIY: un appendiabiti creativo per tutta la famiglia

Un appendiabiti fatto in casa con le vostre foto preferite

Chi vive in una grande famiglia lo sa benissimo- senza delle regole precise il corridoio si trasforma presto in un caos ingestibile. Montagne di giacche e scarpe si mescolano a giocattoli e oggetti di ogni genere. Cosa fare, allora, perché tutte le cose siano al loro posto?

Per iniziare vi serve un appendiabiti con un numero sufficiente di ganci. Ancora meglio se ogni membro della famiglia ne ha uno tutto suo. Quindi: scrivete sopra il gancio il nome della persona o, nel caso di bambini piccoli, inserite una foto. Le normali stampe digitali hanno uno svantaggio: utilizzando ogni giorno l’appendiabiti, tendono a rovinarsi presto. Con dei mouse pad fotografici potete invece rendere l’opera particolarmente originale e robusta.

Vi presentiamo in questo articolo qualche idea DIY per costruire un appendiabiti fotografico partendo da dei semplici mouse pad. Sono sufficientemente robusti e grandi per permettere ad ogni membro della famiglia di avere un posto tutto per sé dove appendere i vestiti.

Partendo da un pannello di legno, un listello, un po’ di colore e qualche gancio o pomello per mobili potete realizzare un appendiabiti unico e di classe. In aggiunta, vi serve un avvitatore o un trapano con la punta per il legno, viti, cacciavite, carta vetrata e un pennello:

1. Cercate una foto per ogni membro della famiglia. Quindi stampatela in formato quadrato su un mouse pad fotografico. Potete stampare dei selfie o dei ritratti. Ifolor mette a disposizione molti diversi layout. Per i bambini vi consigliamo i layout con i palloni da calcio o i cavalli o ancora con una cornice colorata. Per gli adulti, invece, sono più adatti dei layout minimal e semplici.

2. La larghezza del pannello di legno dipende ovviamente da quanto è grande la vostra famiglia e dallo spazio che avete a disposizione. Ogni tappetino è largo 23 cm e dovete anche calcolare un po’ di spazio tra uno e l’altro. In generale, vi consigliamo una larghezza tra 85 e 1.45 cm. L’altezza ideale è invece tra i 30 e i 40 cm.

Un mouse pad per ogni membro della famiglia

3. Se necessario, passate il pannello con la carta vetrata in modo da togliere eventuali imperfezioni.

4. Con la colla per legno, incollate un listello nella parte superiore e inferiore del pannello – non è obbligatorio, ma renderà il vostro progetto più completo e raffinato.

5. Laccate il pannello con il colore che preferite – meglio se con una lacca senza solventi- e lasciate asciugare.

6. Segnate sul pannello, ad una distanza sempre uguale, il posto dove verranno inseriti i ganci: nel caso di 3 persone, fate 5 segni. 3 ganci per i vestiti e 2 pomelli per le borse e altri oggetti. Non dimenticate di controllare che sopra i ganci ci sia abbastanza spazio per inserire i mouse pad.

7. Attaccate i ganci con delle viti. Qui non avete che l’imbarazzo della scelta: di metallo o in porcellana. A seconda del vostro gusto.

Un appendiabiti fatto in casa – pomelli di porcellana su un pannello di legno

8. Per inserire i pomelli dovete prima bucare il legno. Avete quindi bisogno di un trapano con la punta da legno. I pomelli verranno poi avvitati facilmente.

9. Con del nastro biadesivo potete ora attaccare anche i tappetini del mouse sopra i ganci.

10. Fatto!

Altri contributi