NUOVO: Foto Memo - Ordinare ora!

Regali personalizzati per la festa della mamma. Scoprire ora

Sposi felici durante il servizio fotografico del matrimonio

Il servizio fotografico di matrimonio perfetto

Consigli per foto di matrimonio di grande effetto

Un’ambientazione incantevole, sguardi pieni d’amore e pose romantiche: durante lo shooting l’attenzione è tutta rivolta sugli sposi felici. La magia del giorno del matrimonio, le grandi emozioni e naturalmente i bellissimi abiti devono essere immortalati in scatti emozionanti.

In questo articolo vi diamo sette consigli per pianificare al meglio il vostro servizio fotografico di matrimonio per ottenere foto di successo dall’effetto “wow”.

Per avere sempre a portata di sguardo le vostre foto di nozze, immortalatele come meravigliose decorazioni da parete. Scegliete tra i diversi materiali e formati e create decorazioni da parete uniche con le vostre foto di matrimonio!

Stabilire lo stile

Il primo passo nella pianificazione del vostro servizio fotografico per il matrimonio è decidere quale stile vi rappresenta di più. Per trovare uno stile che sia adatto a voi, cercate degli esempi e lasciatevi ispirare dai servizi fotografici di altre coppie di sposi. Un fattore importante da tenere in considerazione è l’ambientazione del vostro servizio fotografico: immersi nella natura in un bosco o su un bel prato, oppure in città, davanti a un meraviglioso castello o in un luogo insolito a voi caro?

Oltre al set fotografico, anche l’armonizzazione dei colori gioca un ruolo importante per una buona resa delle foto. Questo dipende molto dallo stile del fotografo. Alcuni si concentrano più sulla naturalezza della foto senza creare contrasti troppo forti, altri invece amano giocare con l’effetto controluce, utilizzano colori forti o magari prediligono le eleganti immagini in bianco e nero.

Una volta scelto uno stile per le vostre foto, potete raccogliere delle immagini campione da mostrare poi al vostro fotografo come riferimento.

Trovare il fotografo adatto a voi

Durante la ricerca dello stile, vi siete probabilmente già imbattuti in un paio di fotografi. Sapere cosa si vuole è importante per restringere la ricerca di un fotografo. Lo stile che desiderate per le vostre foto deve infatti corrispondere a quello del fotografo. Per poter scattare foto autentiche e suggestive, è necessario sentirsi a proprio agio e rilassati in presenza del fotografo. Perciò, un incontro di persona con il fotografo è particolarmente importante per capire se si è sulla stessa lunghezza d’onda. Solo quando l’impressione è positiva, vi piacciono le idee del fotografo e vi sentite a vostro agio, potete procedere e prenotare il vostro servizio fotografico di matrimonio.

Servizio fotografico matrimonio: un fotografo immortala i novelli sposi

Cercare una location per lo shooting

Prima dello shooting, assicuratevi di aver trovato la giusta ambientazione, in modo che sia voi che il fotografo possiate preparare voi stessi e la giusta attrezzatura in base alle condizioni della location scelta. Sarebbe meglio decidere il luogo insieme al vostro fotografo, che magari potrebbe suggerirvi qualche bel posto nella vostra zona. A proposito di vicinanza - una delle domande più importanti per una coppia che programma il servizio fotografico lo stesso giorno delle nozze è probabilmente: come set fotografico per lo shooting meglio scegliere il luogo dove si terrà il ricevimento o spostarsi in un’altra location? In altre parole: cosa possono fare gli ospiti durante la vostra assenza o per quanto tempo potete o volete lasciare il ricevimento? In ogni caso, il vostro shooting non dovrebbe prendere troppo tempo, compresi i tempi per gli spostamenti: dopo tutto i vostri ospiti vogliono festeggiare con voi! Evitate dunque ai vostri invitati lunghi tempi di attesa e di inattività.

Scegliere il momento giusto per lo shooting

Per non fare attendere troppo gli invitati, scegliete in anticipo l’orario adatto per il servizio fotografico. Solitamente gli sposi preferiscono procedere allo shooting prima del ricevimento, quando il look è ancora fresco e intatto e mentre gli ospiti sono impegnati a spostarsi dalla chiesa o dal comune al luogo del ricevimento, dove li attende un piccolo rinfresco. Se invece preferite fare lo shooting durante il ricevimento, indicate agli ospiti le possibili attività da svolgere nel frattempo: per esempio, invitateli ad utilizzare il  “foto Booth” o a compilare il registro degli invitati. Più attività preparerete per i vostri invitati, meno si noterà la vostra assenza.

Avere un piano B in caso di maltempo

A volte le migliori intenzioni e una data estiva del matrimonio non bastano a scongiurare il maltempo e può capitare che nel fatidico giorno piova a catinelle o che il cielo sia grigio. In queste situazioni, l’importante è essere pronti a tutto! Trovate una location alternativa per il vostro servizio fotografico di matrimonio che non dipenda dal tempo o che vi tenga all’asciutto durante lo shooting. Potrebbe essere per esempio un’area coperta nel luogo del ricevimento, una location al chiuso o un gazebo. A seconda del meteo, potreste decidere di includere anche la pioggia nelle vostre foto. Accessori coordinati, come ombrelli e stivali di gomma di un colore che si abbina o che contrasta il vostro abbigliamento, possono creare delle immagini molto accattivanti e divertenti. Uno shooting sotto la pioggia non deve spaventarvi! Questo fuori programma vi farà sicuramente sorridere anche in futuro.

Shooting matrimonio sotto la pioggia, utilizzando accessori insoliti: gli sposi sotto un ombrello.

Prendere un appuntamento extra per lo shooting

Se desiderate una location insolita o semplicemente volete essere più flessibili in termini di tempo, perché non posticipare la data dello shooting a dopo il matrimonio? In questo modo potrete fare le foto in tutta tranquillità e senza avere pressioni di tempo, e avrete la possibilità di scegliere anche una location più lontana. Lo svantaggio è che dovreste vestirvi di nuovo come nel giorno del matrimonio e quindi pagare un extra per acconciatura e trucco. Inoltre, le foto potrebbero mancare di quell’eccitazione e atmosfera unica propria del giorno delle nozze. Tutto dipende da voi.

Oltre al fattore tempo esiste un altro grande vantaggio: durante il servizio fotografico potete scattare anche foto più particolari, che non sarebbero possibili il giorno stesso del matrimonio, poiché magari l’outfit potrebbe risentirne. Potrete quindi sbizzarrirvi e organizzare, per esempio, uno shooting sulle sponde del vostro lago preferito o anche con un animale domestico, un cane, cavallo, ecc. Alcuni fotografi sono specializzati in questo tipo di set fotografici insoliti, altri invece in set più classici. Pertanto, discutete le vostre idee con il vostro fotografo.

Esercitarsi sulle pose

Se il fotografo, la location e la data per il servizio fotografico del matrimonio sono stati stabiliti, potete già pensare alle pose in cui vorreste essere ritratti. Alcuni esempi concreti che mostrano ciò che avete in mente renderanno più facile il lavoro del fotografo. Per far sembrare le pose il più naturale possibile, esercitatevi prima dello shooting. Davanti ad uno specchio o con la fotocamera di uno smartphone, potete testare e ottimizzare in anticipo le espressioni facciali, i gesti, la postura, ecc. Molti fotografi offrono anche una sorta di prova generale per gli sposi nella location scelta, per testare le luci, gli effetti e le pose desiderate ma anche per stabilire l’attrezzatura necessaria - il tutto ovviamente senza abiti da sposi, trucco o acconciatura.

Consiglio

Lasciatevi ispirare dal nostro articolo per scattare delle straordinarie foto durante il vostro servizio fotografico di matrimonio.

Decora le tue pareti e lascia che le tue foto preferite del servizio fotografico del matrimonio abbelliscano la tua casa. Scopri le decorazioni da parete di ifolor su tela, in vetro acrilico o Alu-Dibond.

Altri contributi