Die richtige Belichtung eines Fotos - Histogramme verstehen

Come interpretare gli istogrammi delle foto digitali

Lo strumento ideale per delle immagini di alta qualità

L'istogramma compare nei programmi di elaborazione e sui display delle fotocamere digitali moderne. Le sue curve e i livelli sono un metodo rapido per riconoscere la distribuzione cromatica dei livelli di un'immagine e di conseguenza di stabilirne la qualità. Ifolor vi mostra in questo articolo come leggere questo strumento.

Che cos'è un istogramma?

Per capire cosa voglia dire la parola istogramma potremmo servirci della traduzione greca del concetto. "Istogramma" viene da "histos" che significa reticolato oppure trama e "gramm" che vuol dire rappresentazione. Pertanto l'istogramma indica la distribuzione dei toni grigi; ossia dei livelli di colore presenti in un'immagine. Grazie a un po' di pratica è possibile riconoscere sulla base di un istogramma la luminosità e i contrasti dell'immagine, vale a dire se il soggetto è sottoesposto o sovraesposto. Grazie all'istogramma è possibile riconoscere già durante la ripresa una immagine esposta in modo sbagliato, anche se sul display sembra avere un buon aspetto.

Die richtige Belichtung eines Fotos - Histogramme verstehen

Struttura dell'istogramma

La curva ideale dell'istogramma ha un andamento bilanciato da sinistra a destra. A sinistra sono raffigurati i toni scuri mentre a destra si possono scorgere quelli chiari. Oltre all'istogramma le moderne fotocamere digitali segnalano le zone sottoesposte e sovraesposte facendo lampeggiare le relative superfici.

L'aspetto di un istogramma

Se l'immagine è esposta in modo corretto, il rispettivo istogramma ha un andamento armonioso che non presenta picchi innaturali, che potrebbero indicare sovraesposizione o sottoesposizione. L'aspetto di un istogramma dipende comunque dal motivo fotografato e dalla situazione di ripresa.

Die richtige Belichtung eines Fotos - Histogramme verstehen

I colori nell'istogramma

Oltre alla luminosità e al contrasto anche i colori assumono un ruolo importante durante la ripresa. Il sensore della macchina fotografica misura più toni di verde rispetto al blu e al rosso poiché l'occhio umano reagisce in modo più sensibile al verde in rapporto agli altri colori. Per riconoscere se un'immagine ha una distribuzione dei toni corretta, si può dare un'occhiata all'istogramma a colori dell'immagine.

Die richtige Belichtung eines Fotos - Histogramme verstehen

Giocare con i contrasti

A volte però si può giocare con luminosità e contrasto per ottenere un effetto artistico. Questo tipo di elaborazione tecnica di un'immagine viene definita fotografia high key oppure low key. Anche in questa fase l'istogramma può tornare utile per raggiungere dei buoni risultati. In una immagine sottoesposta vi sono molti pixel con valori tonali bassi sull'estremità sinistra dell'istogramma, mentre una immagine sovraesposta presenta molti valori tonali alti sull'estremità destra dell'istogramma.

Altri contributi