🚨 Black Friday Weekend: approfittate di grandi sconti fino al 28.11. 🚨

  • Travel Diary

    Immortalare i ricordi più belli delle vacanze

    Che si tratti di emozionanti soggiorni in città, rilassanti vacanze al mare o vacanze avventurose uniche - destinazioni di ogni tipo offrono innumerevoli soggetti per un album fotografico personale – perché chi vorrebbe dimenticare i momenti più straordinari della sua vita? Immortala i tuoi ricordi più belli e le storie più avventurose del tuo viaggio in un album rilegato. Ti sveliamo i nostri migliori consigli e trucchi, in modo che anche tu possa realizzare scatti degni da essere inseriti in un album fotografico (o naturalmente sui social media)! 

    1. La pianificazione è tutto!

    2. Fotografare razionalmente

    3. Tieni la macchina fotografica a portata di mano

    4. Gioca con i cambiamenti di prospettiva

    5. Riconosci e utilizza i tipi di luce

    La pianificazione è tutto!

    Do: racconta una storia con le tue foto di viaggio
    Che storia vuoi raccontare e di quali foto hai bisogno? Il risultato finale dovrebbe mostrare principalmente belle fotografie di paesaggi o i tuoi momenti più divertenti con la famiglia e gli amici oppure un collage ponderato di entrambi?   Probabilmente scatterai innumerevoli foto durante il viaggio. Alcune foto possono essere sfocate o doppie, ma ci saranno anche delle istantanee divertenti. Per avere una visione d’insieme, la sera dovresti eliminare le foto che non vuoi conservare – perché l’ordine è tutto se alla fine vuoi ottenere il massimo dalle tue foto!

    Don’t: scattare troppe foto
    Con la tecnologia odierna, puoi scattare foto in qualsiasi momento e ovunque e solo la durata della batteria potrebbe essere fonte di preoccupazione. Di solito c’è abbastanza spazio per le foto. Tuttavia, è bello scegliere saggiamente i propri momenti speciali. Non è necessario prendere la macchina fotografica per ogni momento importante: è sufficiente immortalare una cena particolarmente deliziosa, non è necessario fotografare tutto. Inquadrare un tramonto è emozionante, immortalarli tutti durante il viaggio sarebbe quasi troppo.  Infine, non vuoi vedere le tue vacanze solo attraverso l’obiettivo della tua fotocamera. Usa il tuo tempo per rilassarti e fare scoperte! Goditi le tue vacanze senza perdere i bei momenti della vita!

    Travel Diary

    Fotografare in modo significativo

    Do: iniziare un viaggio di scoperta
    Spesso si tira fuori la macchina fotografica dove altri fanno lo stesso: i siti storici di una città straordinaria e le spiagge pittoresche sono, dopotutto, scenari meravigliosi. Tuttavia, per far brillare un’attrazione sotto una nuova luce, vale la pena fermarsi un attimo e pensare ad altre possibilità: provare nuove prospettive o orari insoliti. Vai la mattina presto o la sera tardi. Gioca con l’incidenza della luce o sfrutta il maltempo per ottenere splendidi effetti. Inoltre, la vita quotidiana in un luogo straniero è anche un’ambientazione popolare per le storie fotografiche: le persone nella metropolitana, al mercato settimanale o allo stesso modo l’arte di strada mostrano una prospettiva fresca e personale di una città e raccontano anche una storia. Quindi parti per un viaggio di scoperta!  

    Don’t: essere invadenti 
    Né agli uomini, né agli animali piace quando siamo troppo invadenti! Mantieni sempre una distanza rispettosa dai tuoi soggetti viventi. In caso di dubbio, chiedi gentilmente se è possibile scattare una foto.

    Travel Diary

    Tieni la macchina fotografica a portata di mano

    Do: fotografa la tua famiglia, i tuoi amici, i tuoi figli o anche degli sconosciuti
    Il nostro consiglio: durante le vacanze di solito fotografa solo una persona, che poi raramente può essere vista nelle immagini. La varietà di foto scattate tra familiari e amici non porta solo divertimento, ma anche punti di vista diversi - perché ognuno percepisce il mondo e l’ambiente circostante da una prospettiva diversa. Di tanto in tanto, chiedi agli estranei per strada se possono scattare una foto di te – o metti la fotocamera nelle mani dei bambini! Quindi, alla fine della tua vacanza, raccogli tutte le immagini e lasciati sorprendere dai ricordi speciali che hai creato.  

    Don’t: essere vanitosi 
    È abbastanza normale non sembrare perfetti su ogni foto, a volte l’angolo è stato scelto in modo errato o abbiamo riso un po’ troppo, è umano. Non voler mai essere presenti in una foto sarebbe un peccato. La vita è troppo breve per essere vana! Meglio guardare le foto tra qualche anno, ricordare e ridere, piuttosto che chiedersi dove ci si trovava. Lo stesso vale per i filtri fotografici. Con il senno di poi, preferisco modificare le immagini in modo discreto, piuttosto che tagliare innumerevoli filtri fino a quando non si vede più nulla – molti filtri, tra l’altro, danneggiano anche la risoluzione dell’immagine.

    20180404_112233-2

    Vuoi saperne di più su diaframma, esposizione e simili? Allora dai un’occhiata al nostro piccolo glossario della fotografia digitale!

    Don’t: scattare sempre dalla stessa angolazione 
    A volte è necessario sdraiarsi sul pavimento per creare grandi prospettive. A caccia del soggetto perfetto, tutto è permesso: sdraiarsi, arrampicarsi (con cautela) in una posizione elevata o camminare all’altezza degli occhi tra i bambini che si agitano. Così le tue immagini saranno più suggestive e, soprattutto, più varie!

    Travel Diary

    Riconosci e utilizza i tipi di luce 

    Do: approfitta dell’«ora d’oro» Il momento migliore per scattare belle foto è l ‘«ora d’oro». Essa inizia poco dopo l’alba o poco prima del tramonto – la luce, che poi brilla dorata, irradia da un’angolazione ottimale per dare ai tuoi soggetti un bagliore caldo. 

    Con la fotografia a luce ambientale, puoi scattare foto suggestive con poca luce. Scopri come utilizzarla al meglio qui!

    Don’t: usa il flash con cautela 
    Anche quando fa buio, spesso è meglio scattare foto senza flash. Nella maggior parte dei casi, la distanza dal soggetto è troppo grande perché il flash possa essere utile, e le persone ottengono un colorito molto malsano. Anche i fotografi professionisti fanno sempre più spesso a meno della luce artificiale!

    Travel Diary
    Travel Diary

    Immortala le tue foto in un diario di viaggio personale 

    Il tuo viaggio come storia!

    Durante le vacanze, le proprie istantanee vengono spesso caricate sui social media e condivise con gli amici. Tuttavia, per dare un apprezzamento speciale agli scatti di maggior successo, gli album fotografici stampati sono la scelta giusta, perché l’esperienza visiva di un album fotografico non può essere paragonata a quella di sfogliare una galleria fotografica sul cellulare. Inoltre, non ci sono limiti creativi alla creazione di un album fotografico: puoi combinare bellissime immagini con testi ispiratori, creare collage con foto divertenti, incollare ricordi speciali e disegnare luoghi più amati nelle mappe. Racconta la tua storia personale con il tuo diario di viaggio! 

     

    Diventa creativo 

    Per dare un tocco speciale al tuo diario di viaggio personale, puoi anche incollare i biglietti d’ingresso o i biglietti del treno del paese che hai visitato. Se sei stato in più posti, inserisci una mappa e segna il tuo percorso. Le bellissime illustrazioni specifiche per ogni paese aggiungono un tocco cool al tuo diario di viaggio. Inoltre, puoi facilmente modificare le tue foto online, ad esempio, le tue foto di paesaggi sono molto più eleganti in bianco e nero, oppure puoi inserire un detto ispiratore che esprima a parole il tuo momento.

    Il nostro consiglio:

    La scelta migliore per un album fotografico personalizzato è il nostro album fotografico Deluxe, il più venduto, che con le sue pagine interne leggermente lucide mette particolarmente in risalto i colori naturali. Oppure puoi optare per l’album fotografico Premium con carta fotografica, che grazie alle pagine piatte, è perfetto per immagini di grande formato su due pagine! 

    Crea una parete dei ricordi con le tue foto di viaggio 

    Non deve essere sempre un album fotografico, anche le stampe retrò possono immortalare i tuoi ricordi più belli. Sfrutta al massimo le tue foto delle vacanze! Perché quanto sarebbe un peccato se le foto sul cellulare o sulla fotocamera venissero dimenticate? Le stampe retrò possono essere facilmente etichettate – preferibilmente con data e destinazione – e fissate alla parete con nastro biadesivo o su una corda. Potrai aggiungerle di nuovo dopo ogni viaggio fino a creare la tua parete dei ricordi di viaggio!!

    Oppure puoi scegliere di posizionare i pratici segnalibri con foto su cui puoi inserire fino a quattro delle tue foto preferite. Inoltre, con la cornice bianca per un look da cabina fotografica di tendenza. Perfetto per aggiungere un po’ di varietà alla tua parete delle foto o anche come dolce ricordo per i tuoi compagni di viaggio.

    Samira

    Samira Hammami

    In realtà Samira è una studente di storia dell’arte, ma la passione per la scrittura l’accompagna da anni. Il tutto ha avuto inizio con dei piccoli contributi su blog relativi al suo più grande hobby: i viaggi.
    Oggi scrive dove capita su qualsiasi ambito creativo della vita, e ora da un po’ di tempo con i suoi contributi supporta anche ifolor. Dal momento che sono soprattutto i reportage ad esercitare un enorme fascino su di lei, è particolarmente felice di iniziare a settembre il master in pubblicistica culturale.

    Altri contributi