Header_NY_mobile_750x500px

Prodotti fotografici unici per la notte di S. Silvestro

Cartoline d'auguri per il nuovo anno
Inviate i vostri auguri di buon anno ad amici e famigliari. Con le cartoline d'auguri di ifolor potete dare un tocco personale in più ai vostri biglietti.

da   per-item da  

Album fotografico-il meglio S. Silvestro
Approfittate dell'arrivo del nuovo anno per raccogliere tutti i momenti e gli eventi più belli dell´anno passato in un elegante album fotografico.

da   per-item da  

Calendari fotografici per l'anno nuovo

Raccogliete i momenti indimenticabili vissuti durante l'anno e trasformateli in un bellissimo calendario fotografico.

da   per-item da  

Album fotografico-il meglio S. Silvestro

da   per-item da  

L'album ideale per ricordare un intero anno

Un album fotografico personalizzato offre la possibilità di mantenere sempre uno sguardo sull'anno passato ed evitare che tutti gli scatti realizzati nelle occasioni più importanti vengano dimenticati nel caos dei file e delle cartelle. Un album che racchiude tutti i momenti di un anno sarà sempre un piacere da condividere con parenti e amici. Qui vi diamo alcuni consigli per la creazione di un annuario di qualità.

Cartoline d'auguri per il nuovo anno

da   per-item da  

Cartoline fotografiche per augurare un Felice Anno Nuovo

Cogliete l'occasione dell'arrivo del nuovo anno per inviare i vostri auguri anche a tutti quegli amici a cui, purtroppo, non potete fare gli auguri di persona. Sorprendete i vostri cari con una cartolina fotografica personalizzata con i vostri auguri per l'anno che sta per cominciare.

Foto dei momenti migliori di S. Silvestro

da   per-item da  

Idee originali per le foto dei vostri party

Feste di Capodanno fanno parte di quelle occasioni speciali da festeggiare insieme ai propri cari. E come tali, meritano di essere immortalate con delle foto in grado di catturare l’atmosfera del momento. In questo articolo vi sveliamo alcune idee semplici e originali per far sì che la realizzazione delle foto diventi un momento di gioco e divertimento.

Decorazioni da parete-S. Silvestro

da   per-item da  

Decorazioni da parete – Un tocco di classe per la casa

Un collage fotografico DIY è un’idea originale e personalizzata! Le decorazioni da parete di ifolor vi permettono di sperimentare e dare sfogo alla vostra creatività, combinando nei collage foto di differenti formati. Con i nostri modelli di design potete creare dei prodotti personalizzati nel giro di pochi clic e realizzare collage con i vostri scatti preferiti.

Regali fotografici per l'anno nuovo

da   per-item da  

I buoni propositi per il nuovo anno raccolti in un fotoflip

Tutti sappiamo di cosa si tratta: i buoni propositi per l'anno nuovo. Perdere peso, leggere di più, dedicare più tempo alla cucina e molti altri ancora. E tutti conosciamo la pressione e il senso di dovere che spesso accompagnano le nostre buone intenzioni. E allora, perché non provare a rendere tutto più leggero e positivo? Lasciatevi ispirare dalle nostre proposte.

Calendari fotografici per l'anno nuovo

da   per-item da  

Creare calendari per il nuovo anno

Un calendario si presta in modo eccellente anche come regalo. È personale e sempre utile. La creazione è davvero semplice. Dai diversi formati e modelli di elaborazione basta scegliere ciò che corrisponde al meglio alle vostre aspettative.

Foto dei fuochi d´artificio

Con questi consigli e trucchi fotograferete nel modo giusto i fuochi di S. Silvestro.

Scoprite le nostre idee per S. Silvestro

Cercate ispirazione tra le nostre idee e i consigli fotografici. Create delle decorazioni originali per S. Silvestro e fotografate gli spettacolari effetti luminosi di questa notte.

Capodanno – tradizione e fuochi d’artificio per accogliere il nuovo anno

Perché si festeggia il Capodanno e da dove viene il nome San Silvestro?

La fine di un anno e il concomitante inizio del nuovo sono da sempre un evento che è motivo di festa. Le origini della nostra festa di Capodanno, o San Silvestro, risalgono ai tempi dei Romani. Il 31 dicembre dell’anno 335 muore il papa romano Silvestro I. Questa data fu in seguito scelta come giorno da dedicare alla memoria del santo. Nel 1582, a seguito della riforma del calendario voluta da Gregorio XIII, come ultimo giorno dell’anno fu fissato proprio il 31 dicembre, che da allora viene perciò anche chiamato giorno di San Silvestro.

Il primo giorno del calendario è riconosciuto universalmente come primo giorno dell’anno. Il Capodanno non cade però per tutti nello stesso giorno, perché ogni cultura e religione ha il proprio modo di contare e dividere il tempo. Tracce storiche di celebrazioni per l’ingresso del nuovo anno si trovano già fin dagli inizi dell’epoca Romana. Il primo gennaio fu scelto come data di inizio del calendario amministrativo Romano già nell’anno 153 a.C., e fu poi dichiarato ufficialmente come primo giorno dell’anno in seguito alla riforma del calendario gregoriano.

Perché a Capodanno si sparano i fuochi d’artificio?

Le celebrazioni di San Silvestro, così come le conosciamo noi oggi, sono da ricondurre agli usi e alle tradizioni delle popolazioni Germaniche. I Germani, infatti, usavano accendere fuochi rituali e scatenare un gran frastuono durante alcune notti dell’anno per scacciare il temuto dio della guerra Wotan, che secondo le leggende si aggirava tra gli uomini proprio nel mezzo del periodo più buio dell’anno, nel cuore dell’inverno. Il 31 dicembre venne fissato in seguito come data per questi rituali, durante i quali il forte rumore serviva a tenere lontani gli spiriti maligni, mentre fiaccole e torce illuminavano l’oscurità della notte.

Sparare fuochi d’artificio a Capodanno è un’usanza ancora oggi molto diffusa in ogni angolo del pianeta. Soprattutto nelle città più grandi, allo scoccare della mezzanotte un gran numero di sgargianti fuochi d’artificio illumina il cielo per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. Anche nelle cittadine più piccole non mancano però razzi e petardi. Per assistere ai fuochi d’artificio più grandi e spettacolari della Svizzera bisogna andare a Basilea o a Zurigo, dove ad accogliervi troverete anche innumerevoli stand per mangiare e godervi un bicchiere di vin brulé. A Zurigo i fuochi d’artificio vengono accesi a bordo di tre barche e sparati quindi dal lago, cosa che li rende ancora più impressionanti.

Quali sono le tradizioni svizzere per la notte di San Silvestro?

Oltre agli amati fuochi d’artificio a mezzanotte, alcune regioni della Svizzera vantano delle tradizioni proprie per il giorno di San Silvestro. Una di queste è l’«Achetringele», un’usanza che rivive ogni anno nella cittadina di Laupen, vicino Berna, nella forma di una sfilata per le strade della città di figure mascherate e molto colorate. L’anno appena finito viene salutato con formule magiche e filastrocche, e il risuonare delle campane serve a tener lontani gli spiriti maligni per il nuovo anno.

Un’altra tradizione di Capodanno tipicamente svizzera sono i Silvesterkläuse, originari del Canton Appenzello Esterno. I Kläuse si radunano durante le prime ore del mattino nella piazza del paese con campanacci e sonagli, e iniziano a prepararsi per il cosiddetto «Frühklausen»: dopo aver indossato il proprio costume tradizionale, chiamato «Groscht», i Kläuse girano di casa in casa con i loro campanacci e intonando il loro Zäuerli, una forma di jodel.

Sugli altopiani attorno a Zurigo il Capodanno viene invece festeggiato con grandi fuochi, rintocchi di campane e il tradizionale «Dreschen», ossia la battitura del frumento dopo la mietitura. Dieci uomini battono durante la notte di Capodanno su di una lunga tavola di legno, per rappresentare simbolicamente la trebbiatura fatta durante l’anno passato e augurare un buon raccolto per l’anno che viene.

Una consuetudine molto importante in Svizzera e in tutto il mondo è infine inviare biglietti alla propria famiglia e ai propri amici per scambiarsi gli auguri per il nuovo anno. Con una frase di auguri e un saluto personale ci si augura, così, salute e felicità per il prossimo anno. Il modo migliore per rendere felice chi riceve i vostri auguri è, inoltre, fare in modo che il vostro biglietto sia unico e il più personale possibile.