Gioia per casa tua. Scopri ora.

NUOVO: Foto puzzle 1500 - Ordinalo ora!

  • Checklist pour organiser une fête d’anniversaire.

    6 consigli per organizzare una festa di compleanno perfetta

    Con una pratica check list delle cose da fare

    Tutti noi desideriamo fare della nostra festa di compleanno un evento memorabile, in particolare se si tratta di un compleanno in cui si compie una cifra tonda. Per organizzare tutto nel modo migliore è sempre meglio iniziare il prima possibile, per decidere quante persone invitare, dove festeggiare, cosa ordinare da mangiare e cosa pianificare per l’intrattenimento.

    Per evitarti una buona dose di stress durante i preparativi, ti forniamo qui 6 utili consigli per organizzare al meglio la tua festa di compleanno. Per aiutarti a tenere a mente tutte le cose che ci sono da fare, abbiamo preparato per te anche una comoda check list.

    Check list completa per l’organizzazione di una festa perfetta:

    Consiglio numero 1: Trova e prenota per tempo la location

    Inizia il prima possibile con la ricerca della sala per la tua festa. A seconda di quante persone hai intenzione di invitare e della dimensione della sala, è consigliabile iniziare con la ricerca già 2-3 mesi prima della data prevista. Se la tua festa coincide con un giorno festivo, ricorda che molte sale vengono prenotate con molti mesi di anticipo e quindi dovrai pianificare del tempo in più per riuscire a trovare il posto che fa per te. Se desideri festeggiare solo con poche persone speciali, un ristorante o un caffè saranno la scelta ideale. A seconda del numero degli invitati puoi prenotare vari tavoli o un’intera saletta. Anche molti hotel offrono questo servizio. Per chi invece ha un budget limitato e non vuole invitare troppe persone, anche la propria casa o il proprio giardino possono essere la soluzione giusta.

    Se festeggi un compleanno a cifra tonda puoi scegliere anche una location più particolare, come ad esempio un castello o un battello con uno spettacolo a cielo aperto. In ogni caso, tieni sempre a mente il tuo budget e ricordati di leggere anche le parti scritte in piccolo prima di firmare il contratto per l’affitto della location: in questo modo eviterai spese aggiuntive a sorpresa, come ad esempio le spese per la pulizia finale o per le bibite, che potrebbero non essere incluse nella cifra pattuita.

    Consiglio numero 2: Invia degli inviti personalizzati

    Una volta decisi la data, la sala e il numero degli invitati, puoi cominciare a spedire gli inviti. Per fare qualcosa di originale, ti consigliamo di realizzare degli inviti personalizzati per ogni invitato. Libera la tua fantasia e usa uno dei nostri modelli per creare i tuoi inviti personalizzati. La scelta migliore sono le «cartoline di auguri piegate classiche», che puoi ordinare in una pratica confezione da 10. Se invece stai organizzando una festa per pochi intimi e hai bisogno di meno inviti, puoi optare per la «cartolina di auguri singola piegata». Ti basterà progettarla secondo i tuoi gusti e ordinarla nella quantità di cui hai bisogno. Non dimenticare di inserire sulla cartolina il motivo dell’invito, la data e il luogo della festa. Chiedi inoltre ai tuoi invitati di farti sapere se parteciperanno e fissa una data entro la quale dovranno darti una conferma. In questo modo avrai una chiara idea di quante persone saranno presenti alla festa e di quanto cibo dovrai ordinare.

    Consiglio

    Scopri le nostre moderne cartoline di auguri quadrate. Le cartoline piegate nel formato 14.5 x 14.5 cm sono disponibili nel set da 10 e includono delle pregiate buste con effetto madreperla. Potrai progettare tutte le cartoline di auguri sia sul sito che su ifolor Designer.

    Creare inviti personalizzati per il compleanno.

    Consiglio numero 3: Tieni informati i tuoi invitati

    Non sempre è possibile riassumere tutti i dettagli della propria festa di compleanno sul biglietto di invito. Per alcuni ospiti, specialmente per quelli che vengono da lontano e avranno bisogno di una sistemazione per dormire, è importante fornire informazioni aggiuntive, come ad esempio una cartina per arrivare al luogo della festa. Per comunicare ai tuoi invitati tutte le informazioni di cui hanno bisogno puoi creare un sito internet, un evento Facebook o una chat di gruppo per la festa. In questo modo non rischierai che le informazioni importanti vadano perse e potrai tenere tutti i tuoi ospiti sempre aggiornati in modo pratico e veloce.

    Consiglio numero 4: Scegli un tema per la festa

    Se vuoi che il tuo compleanno sia davvero unico e indimenticabile, un’ottima idea è quella di organizzare una festa a tema. L’età non è importante! La scelta dei temi è praticamente infinita: dai pirati dei Caraibi con tanto di caccia al tesoro, passando per un cocktail party con abito elegante, fino ad un villaggio medievale con specialità gastronomiche contadine: ce n’è per tutti i gusti. Una festa organizzata nei minimi dettagli, con uno slogan simpatico e delle decorazioni particolari, offre ai tuoi invitati un motivo in più per venire a festeggiare.

    Consigli per organizzare una festa di compleanno.

    Consiglio numero 5: Il cibo fa bene al corpo e all’anima

    Non c’è festa senza rinfresco. Che tu abbia scelto un menu fisso, alla carta o un buffet, ricordati sempre di tenere a mente non solo i gusti dei tuoi ospiti in fatto di cibi e bevande, ma anche allergie alimentari o particolari preferenze, come cibi vegetariani. Per sicurezza, è sempre meglio informarsi prima di decidere il menu.

    Per calcolare le giuste quantità di cibo da ordinare, prepara innanzitutto un menu delle pietanze e poi conta quanti invitati ti hanno detto che saranno presenti il giorno della festa. Se la tua festa di compleanno si terrà in un ristorante o hai ordinato un servizio di catering, devi solo specificare il numero di adulti e bambini che saranno presenti. Il ristorante o il catering si occuperanno di definire porzioni e quantità di cibo da ordinare. Se invece desideri preparare personalmente il cibo della festa, la pianificazione sarà un po’ più difficile. Tuttavia, esiste una regola molto semplice che ti aiuterà a calcolare le quantità delle pietanze: per ogni adulto di solito è bene calcolare una porzione da circa 800 grammi. Per i bambini fino agli otto anni calcola invece una porzione da 200 grammi. Nel decidere le quantità tieni però presente anche il tipo di pietanze che offrirai ai tuoi ospiti. La scelta può variare inoltre a seconda del tipo di festa: per una festa che inizia intorno alle 19 dovrai calcolare meno cibo che per una che si estende nell’arco dell’intera giornata.

    Consiglio

    Crea un menu e una carta delle bevande personalizzati seguendo lo slogan o il tema della tua festa di compleanno. In questo modo preparerai non solo una panoramica dell’offerta culinaria della festa, ma anche una fantastica decorazione per la tavola.

    Consiglio numero 6: Pianifica un programma di intrattenimento

    A seconda delle dimensioni della festa e della location, puoi pianificare alcune attività per intrattenere per i tuoi ospiti. Cerca tuttavia di non esagerare, per non rischiare di organizzare un programma troppo serrato e stressante. La scelta del programma di intrattenimento dipende soprattutto dal contesto della festa. Prenota quindi per tempo eventuali servizi di animazione o noleggia l’attrezzatura necessaria, in modo che il programma sia assicurato.

    Specialmente nel caso di una grande festa con molti ospiti che non si conoscono tra di loro, un piccolo programma può alleggerire l’atmosfera e aiutare a rompere il ghiaccio. Questo vale anche per le feste di compleanno che iniziano nel pomeriggio. Un breve spettacolo, dei giochi divertenti ispirati al tema della festa o un angolo per il Photo Booth con accessori spiritosi sono ideali per intrattenere gli ospiti ed evitare che si annoino. Non dimenticare inoltre di prenotare un DJ per la serata.

    Se alla tua festa sono presenti molti bambini, potresti inoltre noleggiare un castello gonfiabile, organizzare una caccia al tesoro o semplicemente allestire un angolo con giochi e attività. È anche possibile prenotare degli animatori per bambini che si occupino di sorvegliare e far divertire i piccoli invitati. Alcune location includono anche un parco giochi o un piccolo zoo per i bambini. Presta attenzione a tutti questi dettagli già durante la fase di ricerca della location per la tua festa.

    Altri contributi