NUOVO: Calendario dell’avvento Lindt - Ordinare ora!

Gottlieben

Lo splendido Canton Turgovia: viaggio nella patria di ifolor

Dopo avervi fatto viaggiare per tutta la Svizzera in questo articolo, oggi concentriamo la nostra attenzione su un cantone molto particolare: il Canton Turgovia. È qui che è nata ifolor e a Kreuzlingen sul Lago di Costanza è dove vengono realizzati i suoi prodotti fotografici.

Oggi vogliamo mostrarvi che la Turgovia ha ben più da offrire che solo mele e sidro. Abbiamo trascorso due giorni nel cantone alla ricerca dei luoghi più belli della Turgovia. Una cosa possiamo già dirvela: il cantone sul Lago di Costanza ha così tanto da offrire che due soli giorni non bastano! In questo cantone spesso sottovalutato abbiamo scoperto molti luoghi interessanti e raccolto numerose ispirazioni di viaggio che ora vorremmo condividere con voi.

Giorno 1: viaggio nel cantone natale di ifolor

Immagine della certosa di Ittingen
Immagine della certosa di Ittingen

Il nostro viaggio nel Canton Turgovia inizia proprio da una delle sue attrazioni più famose: la certosa di Ittingen nel comune di Warth. L’ex monastero certosino è un luogo pieno d’atmosfera che emana pace e tranquillità. È anche un punto di partenza ideale per varie escursioni e passeggiate intorno alla certosa. Il complesso si trova infatti in una posizione particolarmente idilliaca. Qui si trovano anche un hotel, un ristorante, un punto vendita di prodotti agricoli e splendidi giardini che invitano a soffermarsi e a scoprire il circondario. Molto apprezzabile e consigliato!

Steckborn
Steckborn

Da Warth proseguiamo in auto per circa 15 minuti fino ad arrivare all’Untersee. Più precisamente a Mammern. Da qui la strada si snoda lungo il lago fino a Steckborn. Molti ci hanno raccomandato di visitare questo comune di 3’700 abitanti ed è facile comprendere il perché. Steckborn non soltanto si trova in una splendida posizione sull’Untersee, ma il suo centro storico sembra uscito da un libro illustrato. Se le sue antiche mura potessero parlare, chissà quali storie racconterebbero.

Castello di Arenenberg
Castello di Arenenberg

Dopo un giro esplorativo nel centro storico e lungo la passeggiata, proseguiamo verso Salenstein. Qui, su una piccola altura, si erge il grazioso castello di Arenenberg. Oltre al Museo di Napoleone, si può godere di una splendida vista sull’Untersee che abbraccia i vigneti e i bellissimi giardini. È così bello che non possiamo fare a meno di sostare qui per un po’. Inoltre, è anche un ottimo punto per scattare foto!

il borgo di Gottlieben visto dal lago
Il borgo di Gottlieben visto dal lago

Dopo circa 7 km raggiungiamo infine l’ultima località della giornata, il piccolo comune di Gottlieben. Gottlieben ci affascina fin dal primo momento. Il paesino, situato lungo il Reno tra l’Untersee e il Lago di Costanza, è semplicemente incantevole. Qui vivono solo 340 abitanti, ma Gottlieben è comprensibilmente una meta escursionistica molto apprezzata nel Canton Turgovia. Inoltre, qui vengono prodotti i famosi wafer Gottlieber Hüppen.

Percorrendo il breve ma incantevole tratto di passeggiata sul lago, vi sembrerà di essere in vacanza. Semplicemente fantastico...

le case di Gottlieben viste dal lago
le case di Gottlieben viste dal lago

Il ristorante più grazioso di questo piccolo centro è probabilmente quello situato presso l’Hotel «Die Krone». Splendido anche all’interno, il suo pezzo forte è la terrazza che si affaccia direttamente sul lago. Una tappa irrinunciabile! Gustiamo un ottimo aperitivo con vista sul Reno e potremmo rimanere ore ad ammirare questo magnifico panorama. Ci fermiamo a trascorrere la notte presso questo grazioso albergo.

Giorno 2: da Gottlieben a Bischofszell

kayak

Il nostro secondo giorno nel Canton Turgovia inizia molto presto. La sveglia è puntata alle 4.45 perché vogliamo guardare il sole sorgere dal lago.

Per fortuna qui è tutto molto vicino. In pochi passi arriviamo al kayak che abbiamo noleggiato la sera prima. Poco dopo le 5 iniziamo a pagaiare in direzione del punto in cui tra poco sorgerà il sole. Siamo immersi in un’atmosfera tranquilla, il lago è una tavola e non si sente nessun rumore, a eccezione di alcuni uccelli e delle nostre pagaie che si immergono nell’acqua. Finché all’improvviso uno stormo di uccelli vola alto sopra le nostre teste incantandoci. E dietro di esso, il sole sorge lentamente sopra l’orizzonte. Quanto può essere bella la natura...

Kreuzlingen
Kreuzlingen

L'escursione in kayak all’alba è stata sicuramente un momento molto speciale del nostro viaggio in Turgovia e rimarrà a lungo nei nostri ricordi! Dopo una ricca colazione in hotel, il viaggio prosegue alla volta di Kreuzlingen. Passiamo davanti a enormi campi di frutta e verdura nel Tägermoos e facciamo una breve sosta al punto vendita dove si possono acquistare prodotti appena raccolti. Qui si coltivano anche le verdure per i succhi Biotta.

Dopo esserci rimessi in strada, raggiungiamo Kreuzlingen in pochi minuti. Siamo nella città natale di ifolor! Sulla strada per Seeburgpark passiamo davanti alla sede di ifolor, dove vengono realizzati tutti i prodotti fotografici. SI tratta di prodotti realizzati al 100% in Svizzera, un aspetto che apprezziamo particolarmente.

Dopo aver trovato agevolmente parcheggio, iniziamo a passeggiare nell'ampio Seeburgpark, parco che si estende direttamente sul Lago di Costanza. Qui ci si può veramente rilassare. Se volete concedervi qualcosa di speciale, prenotate un tavolo al ristorante Seeburg, dall'aspetto fiabesco. Non c’è da stupirsi che molte coppie scelgano questa cornice per festeggiare le proprie nozze. Una location incantevole.

Altnau
Altnau

Per noi è ora di riprendere il viaggio. Prossima tappa: Bottighofen. Anni fa abbiamo mangiato al ristorante Silo 5: ci è piaciuto così tanto che vogliamo assolutamente tornarci. Le nostre aspettative non sono state assolutamente deluse! Se siete alla ricerca di un ottimo ristorante sul Lago di Costanza, non possiamo che raccomandarvi il Silo 5.

Lo ammettiamo, a noi piace stare vicini all'acqua. Nei pressi dell'area di balneazione di Altnau si trova il molo costruito nel 2010, che con i suoi 270 metri di lunghezza è il più lungo sul Lago di Costanza. Non vogliamo perdercelo. Così percorriamo qualche altro chilometro per raggiungere Altnau, dove passeggiamo sull'imponente molo. Se si guarda il lago da qui, si ha quasi la sensazione di essere al mare. La Turgovia risveglia in noi la sensazione di essere in vacanza!

Bischofszell
Bischofszell

Per terminare il nostro viaggio torniamo nel cuore del cantone. Anche la cittadina di Bischofszell ci è stata suggerita da più persone. In ogni caso, vale la pena visitare questa località che compare nell'Inventario degli insediamenti svizzeri da proteggere. Il centro storico, in particolare, è di una bellezza pittoresca ed è un posto meraviglioso per passeggiare e assorbire il fascino originale degli antichi e bellissimi edifici. Così chiudiamo in bellezza il nostro meraviglioso viaggio in Turgovia.

Ci auguriamo che il nostro viaggio nel Cantone Turgovia vi sia piaciuto. E chissà, forse avrete trovato nel nostro articolo qualche spunto per il vostro prossimo tour in Svizzera. Ne saremmo lieti.

Buon divertimento per il vostro prossimo viaggio alla scoperta della Svizzera!

Valeria & Adi

Altri contributi