🚨 Black Friday Weekend: approfittate di grandi sconti fino al 28.11. 🚨

  • Viaggiare con i bambini: i nostri consigli

    Viaggiare con i bambini: i nostri consigli

    Diventare genitore cambia radicalmente la vita. Compresi i viaggi! Soprattutto quando i bambini sono ancora molto piccoli, è essenziale pianificare tutto in anticipo. Per godersi le vacanze nel modo più spensierato possibile, ci sono alcuni importanti accorgimenti da non trascurare - dall’alloggio, ai bagagli, alle varie attività. In questo articolo, noi di ifolor ti presentiamo i suggerimenti più importanti per viaggiare con i neonati. Naturalmente questi consigli possono tornare utili anche quando si viaggia con bambini più grandi.

    Viaggiare con i bambini: come godervi le vacanze in famiglia!

    Ecco le migliori destinazioni per le vacanze con neonati e bambini

    Finalmente si va in vacanza! Ma dove? In linea di principio sono molte le destinazioni a vostra disposizione. Mentre qualcuno preferisce trascorrere le vacanze vicino a casa, altri partono per il giro del mondo anche poco dopo il parto. Naturalmente, entrambe le soluzioni vanno bene e non c'è un giusto o uno sbagliato. L'importante è il modo in cui si pianifica il viaggio. Se siete ancora in cerca di ispirazione per la prossima vacanza, ecco le destinazioni più popolari per le famiglie con bambini:

    Viaggiare in Europa con neonati e bambini

    Non serve volare lontano per godersi una vacanza fantastica e fuori dagli schemi. L'Europa offre una varietà di luoghi meravigliosi, ideali per bambini e neonati. In cima alla lista troviamo le destinazioni che si affacciano sul Mar Mediterraneo, ovvero Italia, Francia, Spagna, Croazia o Grecia, con tanto sole e temperature gradevoli. L’esplorazione del proprio Paese è anche sempre più in voga. La Svizzera, ad esempio, offre meravigliose destinazioni lungo fiumi, montagne o laghi. I campeggi sono particolarmente amati dalle famiglie, in quanto facilmente raggiungibili in auto, situati in un ambiente naturale idilliaco e ricchi di attività per il tempo libero che fanno la gioia dei bambini, soprattutto dei più grandi. Se sei alla ricerca dei campeggi più belli della Svizzera, ifolor ha stilato una lista dei primi 10.

    Anche i viaggi lontani non sono un problema

    Siete più inclini a viaggiare su lunghe distanze con i bambini? Allora prima di tutto è bene accertarsi che ci sia una buona assistenza medica a destinazione. Gli Stati Uniti e il Canada sono ottime mete, soprattutto per il gran numero di fantastici parchi nazionali che li rendono destinazioni di viaggio molto popolari. È sufficiente noleggiare un camper per scoprire tutti insieme i loro vasti paesaggi! Chi preferisce regioni più tropicali non puoi sbagliare con la Tailandia o Bali. Qui solitamente ci si può aspettare che le infrastrutture siano di buon livello. Inoltre, in queste nazioni i bambini piccoli vengono trattati benissimo! Anche Paesi come gli Emirati Arabi Uniti o il Giappone sono molto ospitali. Puoi anche goderti una vacanza al mare con i tuoi piccoli su isole come le Maldive, le Seychelles o le Mauritius.

    In volo con i bambini: consigli per viaggiare in aereo

    La prole è arrivata e stai pianificando il primo volo in famiglia? Sicuramente avrai qualche domanda su come sia meglio comportarsi in volo. In linea di massima, la maggior parte delle compagnie aeree ammette bambini a bordo a partire dai 7-14 giorni di vita. Tuttavia, in questa fase le loro piccole orecchie sono ancora molto sensibili, quindi molti aspettano fino ai tre mesi prima di viaggiare. Il bello è che molte compagnie aeree permettono ai bambini fino a due anni di volare in braccio ai genitori a costi molto bassi, a volte addirittura gratis. Per voli di lunga percorrenza, tuttavia, è consigliabile prenotare un posto separato per i bambini.

    Di seguito abbiamo riassunto altri consigli utili per viaggiare in aereo con neonati e bambini::

    • Per i neonati è più difficile equalizzare la pressione rispetto agli adulti e l'aumento della stessa può causare loro dolore. Infatti spesso iniziano a piangere e a urlare a causa della situazione spiacevole e sconosciuta. Tuttavia, si può contribuire a bilanciare un po' la pressione allattando al seno o lasciando che il bambino succhi il biberon o il ciuccio. Se il bambino è un po' più grande, possono essere utili i movimenti dei muscoli della mascella e della gola, come sbadigliare, deglutire, masticare una gomma o mangiare.
    • Di norma, le compagnie aeree consentono ai genitori di portare la carrozzina con sé fino all'aereo. Potete semplicemente consegnarla al personale di bordo prima di imbarcare e verrà riposta nel vano bagagli. Una volta arrivati a destinazione, il passeggino vi verrà riconsegnato alla porta dell'aereo o al più tardi potrete ritirarlo al nastro bagagli.
    • Soprattutto i bambini piccoli si annoiano rapidamente in volo. Anche se il personale di bordo può offrire ai piccoli passeggeri alcuni oggetti per tenerli occupati, di solito è più divertente portare i propri giocattoli. Che ne dici, ad esempio, di un un gioco di memoria fotografico personalizzato?
    In volo con i bambini: consigli per viaggiare in aereo

    I nostri migliori consigli per i viaggi in auto

    Viaggiare con i bambini in auto sembra essere l'opzione più pratica per molti, in quanto si è indipendenti come famiglia: si possono riporre tutte le proprie cose in un unico posto e non ci si deve preoccupare di disturbare gli altri viaggiatori se il bambino inizia a piagnucolare. Tuttavia, ci sono alcune cose che non dovrebbero essere ignorate durante una vacanza con un bambino o un neonato.

    Poiché i seggiolini per auto non sono necessariamente ottimali per i lunghi viaggi dal punto di vista ergonomico, è consigliabile fare una pausa, idealmente ogni due o tre ore, e togliere il bambino dal seggiolino. Soprattutto nei primi tre mesi, la colonna vertebrale del bambino è ancora molto sensibile, quindi si sconsigliano i viaggi molto lunghi in questa fase. È inoltre molto importante non posizionare mai il seggiolino dietro un airbag. L'area direttamente dietro al guidatore è considerata particolarmente sicura e il viso non deve mai essere rivolto verso la direzione di marcia fino all'età di 15 mesi.

    I nostri migliori consigli per i viaggi in auto

    Ecco cosa non può mancare in un viaggio con bambini

    Volo e hotel prenotati, ora è il momento di fare i bagagli! Con un neonato può essere problematico, ma non è detto che lo sia. ifolor ha stilato un’utile lista per non farti dimenticare nulla di importante per il viaggio con i tuoi figli:

    Documenti

    • Passaporti per genitori e figli
    • Libretti vaccinali e tessere di assicurazione sanitaria
    • Assicurazione sanitaria internazionale, se necessaria
    • Conferma della prenotazione dell'albergo
    • Biglietti aerei o ferroviari, se necessari
    • PStrumenti di pagamento, come bancomat, carta di credito o contanti
    • Per alcuni paesi lontani, è importante avere con sé il libretto di famiglia.

    Abbigliamento e accessori

    • Biancheria intima o body
    • T-shirt o magliette a maniche lunghe
    • Maglie o maglioni
    • Pantaloni o pantaloncini
    • Calze o collant
    • Giacca
    • Pigiama
    • Cappello e occhiali da sole
    • Costume da bagno
    • Abbigliamento anti-UV
    • Cappello, sciarpa e guanti
    • Scarpe
    • Calzature balneari
    • Abbigliamento impermeabile
    • Ciuccio
    • Bavaglino

    Articoli igienici

    • Pannolini
    • Salviette umidificate
    • Fasciatoio da viaggio
    • Disinfettante
    • Olio o lozione per il corpo
    • Shampoo e gel doccia
    • Crema solare con elevata protezione UV
    • Spazzolino e dentifricio
    • Spazzola per capelli
    • Lavette
    • Asciugamani
    • Sacchetti per rifiuti
    • Detergente da viaggio

    Farmacia da viaggio

    • Spray nasale
    • Pastiglie per la gola
    • Sciroppo per la tosse
    • Termometro
    • Cerotti
    • Bende e garze
    • Spray disinfettante
    • Pomata cicatrizzante
    • Spray antizanzare e pomata per le punture di zanzara
    • Farmaci vari, come antidolorifici, antinausea, ecc.

    Per i viaggi

    • Carrozzina
    • Seggiolino per bambini
    • Marsupio o fascia per bambini
    • Borsa fasciatoio
    • Cibo e bevande
    • Giocattoli e peluche
    • Copertina, come la coperta fotografica personalizzata di ifolor
    • Cuscino

    Per la spiaggia

    • Ombrellone o tenda da spiaggia
    • Asciugamani da spiaggia
    • Giochi da spiaggia
    • Braccioli, anelli di galleggiamento ecc.

    Ci auguriamo che questi consigli ti siano utili per il tuo primo viaggio con i bambini e che tu possa trascorrere una splendida vacanza con la tua famiglia. Potrai immortalare i momenti più belli in un album fotografico personalizzato ifolor. Oppure perché non scegliere la tua immagine preferita e farla stampare su una maglietta? Sono disponibili per tutta la famiglia!

    Altri contributi