Le action camera sono sorprendentemente piccole, robuste e maneggevoli.

Il fascino delle action cam

Quattro motivi che conquisteranno sportivi e amanti dell‘outdoor

Non importa che si trovino in mezzo alla sabbia, all’acqua o al fango - le action camera riescono sempre a fare una bella figura anche là dove le normali fotocamere falliscono. Secondo il nostro ifolor fotoreport nel 2015 erano ancora le reflex e le fotocamere compatte prodotte da Canon e Nikon a dominare il mercato fotografico in Svizzera. Ma se si parla di popolarità, allora sono le leggerissime e robuste action camera a vincere la gara. Ci sono ottimi e comprensibili motivi che si celano dietro a questo successo e che possono spiegare l’amore crescente per questi apparecchi. Alla fine di questo articolo forse diventerete anche voi degli inguaribili fanatici delle action camere.

Le action cam sono piccole, solide e, grazie ai tanti accessori a disposizione, flessibili e personalizzabili per ogni tipo di sport. Per questo motivo sono il compagno ideale per gli sport acquatici, le corse in moto o in bici, gli sport invernali, le arrampicate, i voli (non)motorizzati ad altezze elevate, le passeggiate e tanti altri sport outdoor. Per rendere queste avventure ancora più entusiasmanti potreste iniziare a scattare foto o fare piccoli filmati - per convincervi abbiamo raccolto qualche consiglio utile per avvicinarsi al magico mondo della action cam.

Grazie ai tanti accessori a disposizione le action cam possono essere adattate e personalizzate per ogni genere di sport

1. Gli action video conquistano Internet

Folli velocità montate in sequenze mozzafiato- i video girati con le action cam diventano ogni giorno più popolari, soprattutto sulle piattaforme per la condivisione di video come Youtube. Durante un salto o una gara di downhill, un’attraversata con il surf o una discesa con gli scii si possono realizzare incredibili video virali semplicemente fissando una fotocamera GoPro sul vostro casco.

Tra i punti di forza delle action camera spiccano la facilità d’uso, la struttura robusta e una spiccata inquadratura grandangolare. Questi elementi e il crescente amore per i video condivisi sui social network, come Facebook o Google+, possono facilmente spiegare il raddoppio delle vendite negli ultimi tre anni in Svizzera.

2. Una action camera per ogni esigenza

Nel corso del suo fotoreport, ifolor ha riscontrato che in Svizzera le persone tendono ad acquistare macchine di classe media. Nell’ambito delle action camera la scelta in termini di modelli e prezzi è molto ampia e accontenta un po’ tutti. Si parte dai modelli per principianti fino ad arrivare a quelle macchine in grado, addirittura, di realizzare video adatti al grande schermo.

Il leader del settore, l’azienda GoPro ne è una dimostrazione: con la serie Hero 5 propone differenti modelli in grado di soddisfare le diverse aspettative per quel che riguarda il rapporto qualità-prezzo. Con la Black edition, il modello più costoso della serie, è possibile realizzare degli actionclip con 4 filmati e foto con 12 MP. Per le funzioni che ha in dotazione, e per l’elevato prezzo che ne deriva, questo modello è indicato per i professionisti che hanno alle spalle già un bel po’ di esperienza.

Per i principianti e gli appassionati la GoPro 4 Silver edition offre delle ottime funzioni ad un prezzo intermedio . È stato il primo modello GoPro dotato di un touchscreen e grazie ad una serie di accessori e di speciali funzioni, questa macchina può essere davvero usata in ogni ambito.

3. Meravigliosi actionclip

L’uso di questi apparecchi così robusti e maneggevoli ha senso soprattutto in quelle situazioni che invece rappresentano un ostacolo per le macchine fotografiche tradizionali. Per delle riprese ben riuscite, la qualità delle immagini è un punto di partenza importante. Per raggiungere una buona qualità, è indispensabile che la macchina abbia le giuste impostazioni. La GoPro, per esempio, mette a disposizione molte funzioni e modalità che possono essere impostate manualmente, come la frequenza dei fotogrammi, la risoluzione e l’angolo di campo.

Una particolare esclusiva delle Gopro è l’impostazione protune, importante soprattutto per chi realizza filmati professionali. Con questa funzione la macchina non pre-elabora più le riprese, ma lascia molta libertà alla rielaborazione a posteriori del materiale filmato, favorendo così la creatività dei singoli . Chi vuole provare ad utilizzare la funzione protune deve controllare prima di avere sufficiente memoria, perché i filmati che si ottengono riprendendo con questa modalità occupano molto spazio sulla memoria.

Per degli spettacolari action video si può usare, come mezzo stilistico, la funzione a rallentatore. Con questa si possono rallentare movimenti complessi o molto veloci, facilitando la visione da parte degli spettatori. Questa modalità è una buona soluzione quando si ha a che fare con acrobazie particolarmente rocambolesche.

Un’altra utile funzione presente nelle action camera è il time lapse (cioè l’effetto accelerato). Con questo è possibile accorciare i filmati che hanno una durata troppo lunga. Si può usare questa funzione, per esempio, quando si vuole mostrare velocemente il materiale raccolto per un determinato sport.

Se volete saperne di più sulle modalità di ripresa e di rielaborazione dei video realizzati con le action camera, leggete i nostri articoli „consigli per gli action video“ e „consigli per l’elaborazione degli action video“.

4. Prospettive mozzafiato

Quando si parla di action camera molti pensano subito a delle splendide riprese video. Ma con questi apparecchi è possibile anche scattare foto o selfie di qualità forse inaspettata. Grazie alle piccole dimensioni, le action camera sono pratiche e possono accompagnarvi ovunque vogliate andare. Persino sott’acqua e in caso di forti urti sono in grado di scattare fotografie di qualità. Alcuni modelli offrono inoltre la possibilità di scattare foto automatiche ad intervalli di un paio di secondi.

Un paesaggio fotografato appena sotto il livello dell’acqua offre una prospettiva insolita.
Fonte: Björn Jacob, www.geocouch.de

Le riprese grandangolari, per cui queste macchine sono famose, sono il trend del momento. Grazie a questo effetto le foto scattate con una action camera si riconoscono subito da quelle fatte con una macchina tradizionale o con uno smartphone. Con il grandangolare, chiamato anche fisheye, i selfie sono ancora più facili da realizzare. Grazie a queste particolari inquadrature si possono ottenere foto affascinanti e selfie curiosi. Questa nuova prospettiva può dare un tocco di originalità alle vostre foto.

Altri contributi

In alto