🚨 Black Friday Weekend: approfittate di grandi sconti fino al 28.11. 🚨

  • Foto professionale: uno scatto di un bambino e una macchina fotografica vintage.

    Tutti i professionisti conoscono questi consigli

    12 semplici consigli per scattare magnifiche foto

    Vorresti migliorare nella fotografia? Nessun problema! Con questi trucchetti e consigli potrai realizzare scatti eccellenti come un vero professionista. I vecchi consigli valgono anche per l’era del digitale.

    1. Quando il sole manca, fai attenzione all’apertura del diaframma

    Le impostazioni automatiche per l’apertura del diaframma sono il miglior compromesso per scattare delle foto molto dettagliate con la presenza di molta luce. Però, le impostazioni automatiche a volte non sono il massimo poiché distorcono i colori.

    2. Fotografie in movimento con il diaframma aperto

    Questa regola si applica per gli oggetti in movimento. Più l’apertura del diaframma è aperta (cioè con valori più bassi) più è breve il tempo di esposizione. L’oggetto in movimento non viene così sfocato permettendo di immortalarlo al meglio.

    3. Maggiore apertura del diaframma = sfondo sfocato

    Maggiore è l’apertura del diaframma, e minore è la profondità di campo, sfocando meravigliosamente lo sfondo. Ciò significa che con un’apertura di 2.8 si otterrà un bell’effetto bokeh.

    4. Minore apertura del diaframma = grande profondità di campo

    La profondità di campo aumenta in base al valore del diaframma f scelto (cioè più piccola vuol dire anche più chiusa). I valori superiori a 8 – 11 consentono di non focalizzarsi solo sul primo piano. Allo stesso tempo, è importante però aumentare la velocità dell’otturatore o valore ISO.

    5. Utilizzare al meglio la “Golden hour”

    La cosiddetta “Golden hour”, cioè l’ora d’oro, ha luogo in due momenti diversi della giornata: dopo l’alba e prima del tramonto. Il sole in una posizione bassa nel cielo inonda tutto di luce arancio-rossa e crea lunghi fasci di luce, creando così un’atmosfera semplicemente fantastica. Il sole è “the photographer’s little helper” (il piccolo aiutante del fotografo).

    6. Mezzogiorno

    Il fotografo evita spesso la forte luce del mezzogiorno, che inghiotte le zone d’ombra e schiarisce le parti di luce. Durante queste ore dedicati ad altro e ritorna a scattare ben riposato e in condizioni di luce migliore.

    7. Mai dimenticare l’ora blu

    Durante il tramonto, il cielo si tinge di un bellissimo azzurro. I contrasti sono attenuati e la luce crea un’atmosfera particolarmente bella. Si è fatto notte? Usa allora l’apertura di diaframma 2.8. L’atmosfera giusta è di solito un bell’invito a prendere la macchina fotografica e immortalare questo momento particolare.

    8. Consiglio: fare attenzione al flash

    Gli opposti si attraggono! È una regola molto semplice che vale anche nella fotografia: se non c’è abbastanza luce che entra nella stanza, puoi utilizzare il flash. Fai attenzione al flash diretto che potrebbe sovraesporre i volti rispetto allo sfondo.

    Scattare al tramonto: foto di una donna che salta in primo piano.

    9. Attenzione al numero ISO

    Se preferisci evitare l’uso del flash, puoi utilizzare una maggiore apertura del diaframma e poi modificare il valore dell’impostazione ISO. Il secondo passaggio è quello di fare attenzione a un valore troppo elevato dell’impostazione ISO (in base alla fotocamera, da 800 a 1600).

    10. Giusta importanza all’angolazione di ripresa

    A vote è meglio cambiare posizione, cercare un punto più in alto o magari abbassati un po’ per ottenere uno scatto ben dettagliato. Un buon compromesso per una buona composizione d’immagine è l’arte del lasciarsi andare.

    11. Lo sfondo ha la sua importanza

    Lo sfondo di un’immagine in genere non dovrebbe essere troppo caotico e colorato, poiché potrebbe distrarre l’osservatore dal soggetto protagonista. Per i paesaggi, invece, per dare profondità all'immagine è consigliato avere un primo piano omogeneo nella parte inferiore, per portare lo sguardo dell’osservatore verso l'alto e quindi verso la bellezza del paesaggio.

    12. Consiglio: salvare in formato RAW

    Se la tua fotocamera può salvare le foto in formato RAW, cioè non compresso, dovresti usarlo. In questo modo potrai modificare in un secondo momento la tua foto dal PC.

    Il modo migliore per poter interiorizzare al meglio questi consigli è quello di allenarsi tanto a fotografare. Qui trovi altri consigli e trucchetti utili per le tue foto.

    Newsletter-Anmeldung

    Newsletter

    Si iscriva alla newsletter di ifolor e sia il primo a sapere di promozioni, innovazioni o post ispiratori del blog. Si registri ora. Non vediamo l'ora di avere sue notizie!

    Altri contributi