inspire_blumenfotografieren_banner1200

Fotografare i fiori in semplicità

Primavera – i cuori iniziano a battere più forte e la natura mostra il suo lato più bello. Il periodo ideale per immortalare il colorato mondo dei fiori con splendide fotografie. Qui potete scoprire come sfruttare al meglio la luce del giorno per i vostri scatti della natura.

Due degli aspetti più belli in questa stagione calda sono la luce naturale e il verde della natura. Anche i paesaggi urbani hanno da offrire molti miracoli della natura: in quasi ogni macchia di verde sbocciano fiori grandi e piccoli mostrando lo splendore dei loro colori.

I fiori sono autentiche opere d'arte della natura. Quanto più ampie sono le vostre conoscenza sulla fotografia con la luce naturale, tanto più efficacemente potrete valorizzare le forme dei fiori. Qui abbiamo raccolto per voi alcuni consigli su come sfruttare in maniera ideale la luce del sole per dare vita a splendidi scatti naturali.

inspire_blumenfotografieren1

1. Non abbiate fretta

Prima di mettervi subito a fotografare, lasciate la fotocamera nella custodia e avvicinatevi al fiore per studiarlo. Osservate se il fiore vi piace tutto nel suo complesso o se vi affascina di più un suo dettaglio.

inspire_blumenfotografieren2

2. Verificate da quale direzione arriva la luce

Studiate il fiore da diverse angolazioni e verificate come luce mette ad esempio in risalto i petali del fiore. In base alla direzione di arrivo della luce, il fiore ha sempre un aspetto diverso. La luce accentua la forma dei petali e crea un'effetto di profondità spaziale nell'immagine.

inspire_blumenfotografieren3

3. Fate una foto di prova

Fate una prima foto. Osservate se l'effetto migliore viene ottenuto con il formato orizzontale o con quello verticale. Utilizzate lo zoom della vostra fotocamera. Sperimentate diverse alternative e confrontate i risultati.

inspire_blumenfotografieren4

4. Evitate la luce diretta

Ciò che vale per la fotografia delle persone, vige anche per il regno della natura: evitate la luce frontale o la luce diretta dei raggi del sole. Quando le persone vengono fotografate con la luce diretta, quest'ultima, soprattutto se troppo intensa, fa sembrare i volti piatti e crea ombre troppo forti. La luce che arriva lateralmente mette in risalto il volto, prioprio come fa con la forma di un fiore.

inspire_blumenfotografieren5

5. Risultato eccezionale: luce trasversale da dietro

Se la luce arriva trasversalmente da dietro attraverso il fogliame, i colori e le forme vengono accentuati in maniera eccezionale. In questo modo otterrete anche uno splendido sfondo scuro. Ma attenzione: con gli scatti diretti in controluce, il fiore appare scuro e sembra come se fosse stato radiografato.

6. Piccole correzioni

Se lo desiderate potete pulire l'ambiente circostante. Staccare le foglie secche oppure rimuovete lo sporco. Ma non togliete tutto e subito in modo dale che la foto non appaia artificiale. 

7. La precisione è tutto

La corretta impostazione ha un ruolo di centrale importanza quando si fotografa a distanza ravvicinata. Scegliete il fiore più bello come soggetto della vostra foto e fate attenzione a che il fuoco non finisca su una foglia attaccata al fiore o dietro il fiore stesso.

E la regola empirica è: se non potete cambiare la direzione dello scatto, cambiate il momento dello scatto.

Altri contributi