NUOVO: Foto Memo - Ordinare ora!

Regali personalizzati per la festa della mamma. Scoprire ora

Come adottare un animale da un rifugio

Come adottare un animale da un rifugio

Adottare un amico a quattro zampe è un gesto d’amore, soprattutto se viene da un rifugio e gli si offre una nuova vita piena di affetto e sicurezza. Molti animali provengono da circostanze difficili e hanno una brutta storia alle spalle. Altri vengono semplicemente consegnati ai rifugi da padroni non più in grado di occuparsene. Sai che in Svizzera ci sono circa 300 rifugi che complessivamente ospitano intorno ai 19.000 animali? Tutti loro sperano di trovare una nuova casa un giorno. Se stessi pensando di prendere un animale domestico, varrebbe sicuramente la pena di considerare il rifugio per animali più vicino. In questa guida troverai consigli utili su come adottare un animale proveniente da un rifugio.

"Adottare, non comprare": perché è meglio adottare un animale da un rifugio

Se hai intenzione di allargare la tua famiglia con un membro a quattro zampe, puoi scegliere tra l'acquisto in allevamento o l'adozione da un rifugio. Purtroppo, gli animali dei rifugi hanno la reputazione di essere disadattati e poco socievoli, tanto che molte persone preferiscono rivolgersi agli allevamenti. Tuttavia, l'adozione di un animale da un rifugio presenta molti vantaggi! Anche tu sei alla ricerca di un nuovo animale da compagnia e non sai se scegliere un allevamento o un rifugio? Abbiamo raccolto cinque buone ragioni per cui è meglio adottare un animale domestico da un rifugio!

1. Dai all'animale una seconda possibilità : ogni anno, diverse centinaia di migliaia di animali finiscono nei rifugi. Molti di loro sono stati salvati per strada, altri vengono consegnati direttamente dai padroni perché improvvisamente troppo grandi, troppo scomodi o noiosi. Altri ancora nascono direttamente in rifugio. Indipendentemente dalla loro storia, tutti sperano di trovare una nuova casa il prima possibile. Adottando un animale domestico da un rifugio, gli offri la possibilità di cominciare una nuova vita piena d'amore e sicurezza.

2. Con un gesto salvi due vite: cibo e spazio nei rifugi per animali in Europa sono limitati e in molti casi si rischia il sovraffollamento. Purtroppo, questo significa che non tutti gli animali che ci finiscono possono essere accuditi adeguatamente. Offrendo al tuo nuovo compagno una nuova casa sicura, contribuisci a liberare dello spazio per un altro animale bisognoso che altrimenti non potrebbe essere accolto.

3. Hai un’ampia scelta: nei rifugi vivono le specie di animali più disparate, di tutte le età e taglie. Sicuramente ci troverai numerosi esemplari interessanti che si addicono perfettamente a te, alla tua personalità e al tuo stile di vita. Ce n'è davvero per tutti i gusti ai rifugi! Anche per questo ti consigliamo di prenderti tutto il tempo che ti serve prima di fare una scelta. Ciò che conta non è solo l'aspetto del tuo futuro migliore amico, ma anche il suo carattere. Se hai fortuna, sarà intesa a prima vista.

4. Risparmi;: proprio così, l'adozione di un animale da un rifugio presenta anche vantaggi finanziari. Mentre in allevamento puoi arrivare a pagare oltre 1.000 CHF per un amico a quattro zampe, un'adozione dal rifugio è molto più economica. Qui si tratta soltanto di versare un contributo simbolico. Questa cifra va completamente a beneficio della protezione dell’animale e si aggira tra i 200 e i 600 franchi per i cani e tra i 200 e i 450 franchi per i gatti.

5. Non sostieni un allevamento di dubbia moralità : in molti allevamenti i cani crescono in condizioni quanto meno precarie. Scegliendo un animale domestico da un rifugio non ci si rende complici di pratiche deplorevoli e comportamenti irrispettosi.

Adotta un animale da un rifugio

Anche così puoi sostenere i rifugi per animali

Ci sono molti modi per aiutare i rifugi vicini a te, che sicuramente accolgono volentieri contributi di ogni tipo. Puoi compiere buone azioni per gli animali non solo attraverso offerte monetarie, ma anche tramite donazioni in natura, come cibo, coperte o asciugamani. È consigliabile informarsi in anticipo su quale tipo di sostegno è più urgente per ogni rifugio. Se hai tempo e voglia, puoi anche offrire il tuo tempo e fare del volontariato. Tra i tuoi compiti potrebbero esserci portare a spasso i cani, accarezzare i gatti, pulire i recinti o fare lavoretti manuali. Anche in questo caso, è meglio parlare con il personale del rifugio per sapere di quale tipo di assistenza hanno più bisogno.

Guida: Come posso adottare un animale da un rifugio?

Prima di precipitarti al rifugio più vicino per adottare un animale domestico, assicurati innanzitutto di essere davvero nelle condizioni di poter accogliere un coinquilino a quattro zampe. Sappi che tutti gli animali rappresentano un importante investimento di tempo e denaro per molti anni. Chiediti se la tua vita è davvero compatibile con quella di un animale domestico. Una volta acquisita la certezza di poter e voler dare una nuova casa a un amico a quattro zampe da un rifugio, ci sono degli importanti preparativi da mettere in conto prima che il tuo nuovo migliore amico possa entrare nella tua casa e nella tua vita.

Il primo passo è quello di imparare il più possibile sul tuo animale domestico già al rifugio. Sai perché è lì? Conosci la sua storia? Ha malattie o allergie? Come si comporta nei confronti degli altri animali e delle persone? Prenditi il tempo necessario per conoscerlo bene e andare a trovarlo almeno un paio di volte. Già dalle prime interazioni, mentre lo accarezzi, giocate, o camminate, ti accorgerai se siete compatibili. Non farti scoraggiare dalle domande che il personale del rifugio ti potrebbe fare. Si tratta di normali colloqui preliminari che hanno come obiettivo quello di valutare se l'ambiente in cui l’animale verrà accolto è sicuro o meno. Il personale del rifugio può rivelarsi di grande aiuto nella ricerca dell'animale giusto per te se gli racconti della tua vita, della tua famiglia e del tuo lavoro. Una volta individuato il tuo animale preferito, se la chimica tra di voi è giusta, passerai a un pre-screening da parte del servizio di protezione degli animali. Il personale farà un breve sopralluogo a casa tua per assicurarsi che i dati forniti siano corretti. Se anche qui tutto va bene si potrà procedere con l’adozione!

Adotta un animale da un rifugio

Ecco cosa non dimenticare quando si adotta dal rifugio

Evviva! Finalmente il tuo nuovo amico può trasferirsi a casa tua. All'inizio ci vorrà certamente un po' di tempo prima che il nuovo membro della famiglia si ambienti. Non preoccuparti, è normale - e in realtà anche stimolante! In questi momenti si costruiscono il legame e la fiducia tra te e l'animale. Per far sì che il tuo quattrozampe si senta a proprio agio con te, è essenziale prepararsi adeguatamente e non lasciare niente al caso. Assicurati che la tua casa sia pronta fin dall’inizio con tutto l'equipaggiamento necessario all'animale che hai scelto. In ogni caso, una cosa non deve assolutamente mancare al tuo nuovo coinquilino: dei posticini tranquilli solo per lui. Soprattutto nei primi giorni è possibile che l'animale sia turbato dal cambiamento e dal nuovo ambiente. È importante dargli il tempo necessario a scoprire la sua nuova casa a poco a poco.

Oltre all'attrezzatura giusta, pensa anche a come allevare al meglio il tuo animale domestico. Per esempio, all'inizio dovresti tenere un cane al guinzaglio solo quando lo porti a spasso. Spesso può essere utile prenotare qualche ora in un centro di addestramento per imparare a conoscere e gestire il comportamento del proprio cane.

Con ifolor cogli gli attimi più belli!

Il tuo nuovo coinquilino si è appena trasferito e sta già diventando il tuo nuovo migliore amico? Giocando, correndo e coccolandovi diventerete presto inseparabili. Allora perché non trasformare i ricordi più belli in un fotolibro ifolor ?

Fare del bene a Natale: Natale nella scatola di scarpe per animali

Il Natale è alle porte: le strade sono illuminate, la tua casa è addobbata a festa e da qualche parte cadono anche i primi fiocchi di neve. Soprattutto in questo periodo, molti cercano di aiutare le persone bisognose compiendo delle buone azioni. Forse conosci già il progetto "Natale nella scatola di scarpe", grazie al quale ogni anno vengono confezionate e distribuite scatole di scarpe piene di regali e donazioni per i bambini bisognosi di tutto il mondo. Da qualche anno, alcuni rifugi e organizzazioni per la protezione degli animali aderiscono a questo tipo di iniziative, poiché anche il loro futuro dipende fortemente dall'aiuto umanitario nel periodo natalizio. Per portare un po' di gioia agli animali nei rifugi, vengono confezionati piccoli pacchetti con ogni genere di pensierini per cani, gatti, conigli o porcellini d'India. Si possono impacchettare giocattoli, coperte e crocchette e le confezioni regalo vengono poi distribuite agli animali. Alcuni centri spediscono pacchi anche a rifugi bisognosi all'estero. Anche tu vuoi compiere una buona azione per Natale e far felice un animale del rifugio con un piccolo regalo? La cosa migliore da fare è contattare il rifugio per animali più vicino a te per sapere se aderisce a questa iniziativa. In alternativa, su internet si possono trovare molte organizzazioni in Svizzera, Austria e Germania alle quali è possibile inviare le scatole da scarpe.

Altri contributi