Gioia per casa tua. Scopri ora.

NUOVO: Foto puzzle 1500 - Ordinalo ora!

  • I migliori fotografi di animali della Svizzera

    I migliori fotografi di animali della Svizzera

    Una branca della Fotografia naturalistica è rappresentata dalla fotografia di animali. Quest’arte si presenta con molti diversi aspetti: gli animali vengono fotografati nel loro habitat naturale così come in riserve e zoo. Include inoltre shooting in set di studi fotografici per immortalare dei momenti speciali dei nostri amici a quattro zampe. Abbiamo parlato con dei fotografi svizzeri e per riportarvi cosa ci hanno detto della loro passione: vi presentiamo dunque qui di seguito due fotografe e un fotografo e le loro risposte alle nostre domande.

    Markus Stähli – Wildlife Photography

    Il rinomato fotografo Markus Stähli – le cui foto appaiono regolarmente in riviste, libri e brochure – può vantare grandi successi nella propria carriera. Da dieci anni pubblica annualmente un calendario di animali selvatici ed il suo libro “Cervo reale – Sulle tracce del sacro” ha ricevuto nel 2010 il premio per la letteratura.

    Rothirsch_c-Markus-P-Staehli

    “La fotografia di animali selvatici appartiene è una delle branche più difficili della fotografia. Per poterla praticare bisogna avere un’ampia conoscenza degli animali che si desidera immortalare, una buona forma fisica, una pazienza da santi, determinazione, comprensione e una totale padronanza della tecnica fotografica. Tutti questi punti insieme contribuiscono a rendere per me la fotografia di animali così stimolante ed emozionante. Non c’è un miglior maestro della natura stessa!”

    Cosa la affascina della fotografia di animali?

    “Quando fotografo degli animali sento il cuore pulsante della natura: partecipo ad un momento bellissimo e di grande impatto emotivo. L’habitat selvatico in cui vivono gli animali è una sorta di mondo parallelo rispetto al nostro mondo agiato così lontano dalla natura. Fuori nella natura ogni giorno si svolge la lotta per la sopravvivenza: è questione di mangiare o venire mangiati. Solo i più forti ed intelligenti di ogni specie sopravvivono. Per me è estremamente affascinante poter vivere e immortalare con la mia fotocamera questo processo che va dalla nascita fino alla morte.”

    Sperlingskauz_c-Markus-P-Staehli

    Quando ha scoperto la sua passione per la fotografia di animali?

    “Mi occupo di fotografia di animali da oltre trent’anni. Da giovane mio padre mi regalò una vecchia macchina fotografica Voigtländer senza scatto automatico o zoom… solo con un obiettivo. A partire da questo momento ho sempre cercato di immortalare sul rullino (e, in seguito, sulla scheda di memoria) animali selvatici per aprire gli occhi agli altri uomini sulla varietà e bellezza del mondo animale.”

    Photo Passion – Fotografia di animali per momenti da animali

    Dietro al nome Photo Passion si nascondono i fotografi Denise Czichocki e Jörn Schlappinger: “Già da parecchi anni fotografare è la nostra passione. Tutto è iniziato con il nostro levriero mezzosangue Zafferano, che abbiamo preso da un ricovero per animali. Durante una vacanza in Sardegna abbiamo notato quanto amasse la sabbia e le dune, correre su e giù e impazzire di divertimento. Ovviamente non abbiamo resistito al desiderio di immortalare la sua gioia ed energia per poterla poi mostrare ad amici e parenti. Questo è stato l’inizio della nostra passione per la fotografia di animali.”

    Husky-Hündin-by-Photo-Passion

    “Alla fine del 2015 Denise ha preso la decisione di lasciare il suo precedente lavoro per potersi dedicare interamente alla fotografia. Di lì a poco abbiamo deciso di seguire un corso online di fotografia per imparare di più su quest’arte e lo abbiamo portato a termine con successo. Da marzo 2016 ci siamo specializzati nella fotografia di animali, che svolgiamo principalmente all’aria aperta sfruttando la luce naturale. Da allora abbiamo conosciuto molti “modelli” canini e i loro padroni. Questa attività non ha che rinforzato la nostra passione per la fotografia di animali e ci ha permesso di crescere e maturare. Ora possiamo dire con il cuore di amare fotografare gli animali ma anche i loro amici umani.”

    Hunde-Yoomee

    “Cosa ci affascina così tanto della fotografia di animali? L’amore per gli animali! A casa abbiamo due cani e due gatti: una sorta di piccolo zoo domestico, come ci piace definirlo. Una sessione fotografica con gli animali è sempre qualcosa di nuovo: ogni animale si comporta in modo diverso, ha il suo carattere, a cui bisogna adeguarsi e che cerchiamo di riflettere nelle nostre foto.

    Uno shooting con animali come modelli non è pianificabile al 100%, perché i nostri amici a quattro zampe non fanno necessariamente sempre quello che noi o i loro padroni speriamo. È però anche questo che ci stimola e appassiona. Nelle nostre sessioni fotografiche con gli animali dobbiamo essere sempre flessibili e spontanei, in quanto non esiste una routine del tipo “lo facciamo così e così”: l’animale è al centro di tutto e siamo noi che dobbiamo adeguarci ad esso. Siamo sempre curiosi di scoprire cosa accadrà e persino i proprietari degli animali rimangono spesso sorpresi dai loro piccoli amici. E così si finisce sempre per parlare e ridere tanto sul set fotografico.”

    Nicole Hollenstein – Fotografia di animali per passione

    “Ciò che mi affascina della fotografia di animali è il fatto che si tratta di un lavoro che si realizza a livello delle emozioni. Solo chi possiede la passione, le capacità emotive, la sensibilità e il cuore per gli animali può realizzare delle fotografie in cui si riflette l’anima degli animali.”

    braune-Bulldogge

    “Quello che inizialmente era solo un hobby è diventato cinque anni fa un vero lavoro ed ha fatto realizzare il sogno di una vita. Il mio lavoro è meglio di una professione: è una passione.”

    Hund-im-Arm

    “Gli animali mi accompagnano da tutta la vita. Nella mia vita ho avuto criceti, conigli, gatti, cavalli e attualmente la mia Joyce, un esemplare femmina di beagle: di conseguenza ho sviluppato un rapporto stretto con molti tipi di animali. Ciò che mi affascina maggiormente è che – diversamente dai modelli umani – bisogna riuscire sentire qual è il momento perfetto da una comunicazione non verbale.”

    Altri contributi