Cracker fai da te riempiti con coriandoli, caramelle e personaggi

Cracker fai da te

Una confezione regalo diversa dal solito

Le grandi caramelle, che scoppiano quando vengono tirate e che contengono piccoli regalini, vengono dalla tradizione natalizia dei “Christmas Cracker”, molto diffusa nei paesi anglosassoni.

Queste confezioni sono perfette da regalare agli ospiti in qualsiasi occasione: una festa di Carnevale, S. Silvestro o come pacchetto per un buono regalo.

Lista dei materiali:

Per realizzare i cracker dovrete procurarvi:

  • Tubi di carta igienica, un rotolo per ogni cracker
  • Carta da regalo, crespa o da pacco
  • Rafia o nastro da regalo
  • Crackers snaps, cioè delle striscioline che riproducono il rumore di uno scoppio (facoltativo)
  • Piccole fotografie
  • Forbici, colla, nastro adesivo e matite

 

E per il contenuto:

  • Dolcetti confezionati, caramelle, cicche, cioccolatini
  • Decorazioni come coriandoli, stelline luccicanti, paillette
  • Dadi, pedine, personaggi o altri piccoli regali
  • Bigliettini con aforismi, dediche o buoni regalo

Piccole fotografie

Piccole fotografie per decorare i cracker

Istruzioni:

1. Incollare i tubi

Se volete usare i crackers snaps per avere il tipico rumore dei petardi, ricordate che sono la prima cosa da incollare sul rotolo. Attaccate le strisce con del nastro adesivo sulla parte laterale, a destra o a sinistra. Le estremità di carta delle strisce devono sporgere da entrambi i lati del tubo.

Tagliate un rettangolo di carta di dimensione 30x15 cm e avvolgetela intorno al rotolo. Su entrambi i lati lasciate sporgere circa 10 cm di carta e incollatela nella parte centrale. Potete già chiudere una delle due estremità della carta con della rafia o un nastro per regali. In questo modo stabilizzerete il lavoro.

Il cracker viene riempito tramite l'estremità lasciata aperta

2. Riempire i cracker

Dall'estremità che avete lasciato aperta, potete iniziare a riempire il vostro cracker con decorazioni, dolci, figure, bigliettini e piccole foto. Una volta riempito, chiudete anche la seconda estremità. Fate sempre attenzione che i crackers snaps siano stati ben fissati su entrambi i lati.

3. Decorare

Ora siete pronti per personalizzare il vostro cracker con foto, disegni fatti a mano, colori e qualsiasi decorazione sia di vostro gusto.

Consiglio:

Al posto dei tubi di carta igienica, potete anche usare della carta da zucchero. Ritagliate un rettangolo di dimensione 10 x 20 cm, arrotolatelo e fissatelo con del nastro adesivo.

Se avete poco tempo a disposizione

Potete anche comprare dei cracker già fatti e limitarvi a decorarli. Lo svantaggio? Il contenuto non sarà personalizzato. In ogni caso, la maggior parte di questi involucri può essere aperta e poi richiusa, in modo da poterne modificare il contenuto. Bisogna solo prestare un po’ di attenzione.

In alcuni negozi esistono anche dei rotoli, pensati appositamente per questo tipo di lavoretto, che potrete invece riempire con i vostri regali.

Cracker dipinti e decorati con le foto

Altri contributi