• Più incontri con dei bei selfie!

    Più incontri con dei bei selfie!

    10 consigli per i siti di incontri

    Aumenta le tue possibilità di fare incontri entusiasmanti sulle piattaforme di incontri come Tinder con selfie efficaci o foto amatoriali ben riuscite.
    Lo sai per esperienza personale: le foto sono estremamente importanti! Basta una rapida occhiata per decidere se soffermarsi o «passare oltre»! Fotografarsi bene è un’abilità da non sottovalutare, molto utile quando si tratta di migliorare le tue possibilità di trovare la persona giusta per la vita. Prepara quindi la fotocamera o il cellulare e prova questi consigli!

    1. Usa sempre una foto nuova per la tua immagine per i portali di incontri. La tua foto del profilo deve essere in ogni caso recente: una foto vecchia potrebbe infatti non rispecchiare il tuo aspetto attuale. Nel frattempo magari hai tagliato i capelli, indossi degli occhiali nuovi o hai uno stile tutto nuovo. Questo non passerà inosservato, al più tardi al primo appuntamento. Non rovinare quindi la prima impressione utilizzando una foto datata!

    Consiglio: scatta il selfie da una prospettiva leggermente più alta, in questo modo valorizzerai al meglio il viso e gli occhi sembreranno più grandi. Allunga la mano e sollevala un po’ per scattare la foto ottimale da un punto più alto. Se la foto viene scattata da un’angolazione perpendicolare, si vedranno le narici e potrebbe sembrare di avere un doppio mento anche quando non è affatto così.

    2. Mostra il viso e sorridi. Il tuo selfie migliore è quello dove il tuo viso si vede bene. Quindi: niente occhiali da sole, né cappello o casco. Inoltre, scegli un emoticon sorridente, poiché secondo le ricerche di Tinder si ottengono così più corrispondenze. Impara come rendere più vivaci i colori o creare momenti salienti nella foto con programmi di editing delle immagini.

    Consiglio: anziché guardare direttamente nella fotocamera, puoi volgere lo sguardo leggermente di lato. Così il tuo viso è sempre ben visibile (che poi è la cosa più importante), ma da un’angolazione più interessante. Inoltre il viso sembra più sottile.

    3. Non dimenticare la luce nei tuoi selfie, ti aiuta ad aumentare l’efficacia. Assicurati che l’illuminazione sia adeguata, perché a nessuno piacciono le foto sfocate scattate in condizioni di scarsa luminosità. È meglio fotografarsi alla luce del giorno e all’aperto. Ruota su di te per capire da quale direzione proviene la luce migliore; in generale, la luce dall’alto è quella che valorizza maggiormente.

    Consiglio: una luce anulare consente scatti migliori perché non getta ombre. Perfino con un apparecchio economico è possibile migliorare le immagini: la luce anulare è un must assoluto per i registi, ad esempio.

    4. Uomini: con il busto coperto, per favore. Donne: niente duck face. Il tuo corpo allenato in palestra è decisamente meraviglioso! Ma hai sicuramente molto di più da offrire. Le foto di uomini a torso nudo risultano piuttosto sgradevoli per molte persone. Per le donne vale lo stesso per quanto riguarda duck face e body twist, ovvero la torsione del corpo per mettere in risalto seno e sedere nelle foto: lasciateli a Kim Kardashian! Ciò denota una certa immaturità e un’eccessiva presunzione. Naturalmente, se ti interessa solo l’aspetto fisico, i criteri per le foto sono un po' diversi.

    Più incontri con dei bei selfie!

    5. Racconta i tuoi hobby e la tua vita quotidiana con le foto. Mostra nelle immagini quello che ti piace fare. Trova delle foto di te che pattini, cucini o viaggi. Se i tuoi hobby sono di natura sociale, tanto meglio, perché ti mettono in buona luce. Tuttavia, non dovresti inserire nel tuo profilo una foto di gruppo con i tuoi migliori amici, perché può essere faticoso per il tuo partner riconoscerti tra la folla e, nel peggiore dei casi, potrebbe trovare qualcun altro più interessante.

    Consiglio: lo sapevi che la maggior parte dei telefoni cellulari scatta una foto quando si preme il pulsante del volume sul cellulare o sulle cuffie? Se vuoi scattare i tuoi selfie da una distanza maggiore, allora ricorri al buon vecchio selfie stick.

    6. Meglio chiedere aiuto a qualcuno per preparare una tua bella foto, per evitare di sembrare un «fantasma». Ti sconsigliamo inoltre di scattarti un selfie nel corridoio o in bagno. Spesso non emerge il nostro lato migliore quando fissiamo lo sguardo sulla telecamera attraverso lo specchio. Inoltre, gli specchi e l’ambiente circostante devono essere ordinati e ben puliti. Quindi, chiedi aiuto a un amico o a un’amica perché è sempre meglio avere anche delle foto a corpo intero nel profilo – almeno una è consigliata in ogni caso. Di sicuro troverai qualcuno lieto di aiutarti, una volta spiegato a cosa serve l’immagine.

    7. Con un animale domestico: sì o no? Ci sono opinioni discordanti sugli animali domestici. Pertanto, meglio non baciare l’amato bulldog nella foto del profilo. Dopotutto, il tuo obiettivo è incontrare e conoscere un’altra persona. Piuttosto, nelle altre foto, puoi mostrare che nella tua vita c’è un animale domestico importante. Immagina di passare molto tempo a chattare, di invaghirti e di scoprire al primo appuntamento che il tuo interlocutore è in realtà allergico oppure odia i gatti! 

    8. Carica il maggior numero possibile di foto. Carica tutte le foto consentite dalla tua app di incontri. Non è un’ottima idea quella di postare soltanto una foto del profilo e poi aspettare le corrispondenze. Ricordati: una foto dice più di mille parole. Se salvi solo una foto, si potrebbe pensare che non fai sul serio o che hai qualcosa da nascondere. Su Tinder, puoi (e dovresti) collegare il tuo profilo al tuo account Instagram, in modo che le persone interessate possano vedere le tue ultime attività.

    Consiglio: scatta dei selfie da varie angolazioni e con look diversi. Controlla sempre cosa si vede sullo sfondo e assicurati che l’ambiente circostante sia in ordine. Cancella le foto venute male dal cellulare e dal cloud, per non sprecare spazio di archiviazione.

    Più incontri con dei bei selfie!

    Evita in ogni caso di pubblicare foto mal riuscite. Alcuni tipi di immagini suscitano solo reazioni negative. Ad esempio

    • immagini mosse e sfocate o un volto poco visibile
    • ex partner inclusi nelle foto o anche foto di bambini (è sufficiente menzionarli nel testo)
    • immagini in cui si mostrano soprattutto auto e altri beni
    • paesaggi stereotipati e senza persone
    • pesca e caccia con testi di cattivo gusto, aggressivi, razzisti e negativi.

     

    10. Appuntamento fissato? Sorprendi il tuo interlocutore con il buon umore! La prima impressione è quella che conta! Preparati bene, cerca un bel posto e pensa a cosa vuoi raccontare di te. Se l’incontro promette bene, porta un piccolo regalo. La scatola con foto a forma di cuore con cuori di cioccolato suscita di sicuro delle emozioni, soprattutto quando una foto di tua scelta adorna il coperchio. Magari una foto di te o di qualcosa che ti sta a cuore? Oppure conserva i regali per un prossimo appuntamento e aspetta di vedere dove ti porta il cuore.

    Più incontri con dei bei selfie!

    Così farai in modo che il nuovo amore o addirittura la nuova relazione continui a procedere a gonfie vele. A volte l’inizio dell’estate, ad esempio, può far salire il livello ormonale e quindi risvegliare interesse per altre persone che non siano il proprio partner. Ma se hai già trovato la persona dei tuoi sogni, allora devi assolutamente investire ogni giorno nella freschezza della vostra relazione. Riservati del tempo, mantieni viva la comunicazione, ascolta, pensa ad attività che potete fare insieme. Qualche volta invia un paio di bei messaggi a metà giornata o accenna a una foto più audace.

    Consiglio: festeggia l’anniversario della vostra relazione e regala alla persona che ami un album di foto con i momenti trascorsi insieme. Ecco il vero Romanticismo!

    Più incontri con dei bei selfie!

    Altri contributi