titelbild-ubique

Dare vita alle foto

Con l’app «My Moments» le foto live prendono vita

La nuovissima app fa prendere vita alle vostre foto più belle nel vostro album fotografico: compleanni, l’ultima gita del fine settimana o i primi passi del più piccolo di casa: la nuova app «My Moments» fa magicamente rivivere i momenti fotografici.

L’app MyMoments

L’app crea dei momenti personali dalle vostre foto dello smartphone, di Facebook e di Instagram. Questa app è in grado di creare in maniera automatica e intelligente un solo album da tutte le foto provenienti da diverse fonti e riconducibili alla stessa esperienza. Chi utilizza le live photos nell’album fotografico, può successivamente puntare l’immagine con la fotocamera del cellulare e farla rivivere immediatamente come live photos animate, tono incluso. Così gli scatti fotografici statici dell’album fotografico ritornano in vita.

Ma come funziona? ifolor ha sviluppato l’app insieme a Ubique. Vediamo insieme cosa succede dietro le quinte.

Cosa succede dietro le quinte

ifolor: foto che riprendono vita nell’album fotografico... come funziona?

ubique_wellig_mathias_20170610

Ubique: Per l’utente è molto semplice: Si scannerizza il codice QR sull’ultima pagina dell’album fotografico e già si può semplicemente tenere la camera sopra le pagine fotografiche e le foto prendono vita.

ifolor: Avere accesso alle foto live è una cosa, che le foto poi siano davvero live - cioè che prendano vita - è l’altra. Quale tecnologia si cela dietro a ciò?


Ubique: Tecnicamente parlando il tutto è ovviamente un po’ più complesso. Utilizziamo un moderno algoritmo di riconoscimento di immagini che immediatamente riconosce se la camera del cellulare è puntata su un’immagine live o no. Non appena viene riconosciuta un’immagine, la foto live inizia a scorrere sul cellulare – ovviamente con tono incluso per far rivivere anche il sound della festa o le prime parole del bambino.

ifolor: questo vuol dire che teoreticamente si possono riprodurre nell’album fotografico anche dei video, giusto?

Ubique: Si, teoricamente è possibile. Con la versione attuale di MyMoments funziona già con le foto live. I video seguiranno a breve con un update dell’app.

L'emergere dell'idea

ifolor: Com’è nata quest’idea?

Ubique: ifolor ha avuto il coraggio di sperimentare con noi qualcosa di completamente nuovo. Di conseguenza abbiamo avuto una grande libertà nella realizzazione dell’app. Così, passo dopo passo abbiamo sviluppato insieme ad ifolor delle idee su come potrà essere in futuro l’album fotografico e abbiamo individuato due grandi funzioni. Da un lato la procedura della scelta delle foto può essere semplificata in modo importante tramite il riconoscimento automatico di Moments mediante l’utilizzo del machine-learning. La seconda grande novità sono le foto live che comunque continuano ad essere stampate come immagini fisse.

ifolor: sviluppare app sembra un lavoro avvincente. Come ci si deve immaginare il lavoro alle app?

Ubique: Sviluppare app è un lavoro davvero appassionante, dove gli sviluppatori, i designer e gli esperti di UX lavorano a stretto contatto e in modo interdisciplinare al fine di realizzare un’app che faccia divertire gli utenti. A questo scopo vengono continuamente messe in discussione e migliorate le singole funzioni e le parti dell’app, fino a quando l’intera app è sufficientemente buona per essere pubblicata nell’app store.

My Moments App

Per ulteriori informazioni

Altri contributi